claim

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

fb

WA box

HomeCare

fb

     
  Presso la Farmacia Santi Cosma e Damiano si esegue la Tonometria per determinare la pressione oculare e prevenire il Glaucoma.

Il test è effettuato durante l'anno in ben precise date, sempre proposte e preventivamente segnalate in farmacia e tramite il sito web.

 
     
   
 
 
 

Glaucoma

 
  visione glaucoma  
 

Il glaucoma è una malattia che colpisce il nervo ottico, fascio di fibre nervose che trasmette gli impulsi elettrici derivati da stimoli visivi al cervello ed è causato da un continuo aumento della pressione intraoculare.

Nell"occhio colpito da glaucoma il deflusso dell"umore acqueo è ostacolato: il liquido si accumula e la pressione intraoculare comincia a salire. Dopo qualche tempo si produce una compressione o uno schiacciamento del nervo ottico con conseguente danno e morte delle fibre nervose.

La lesione del nervo ottico si traduce in una progressiva alterazione del campo visivo, il quale tende progressivamente a restringersi fino alla sua completa scomparsa.

Se le fibre del nervo ottico vengono danneggiate, all"interno del campo visivo si generano delle zone (scotomi) in cui non è più possibile vedere.

Gli scotomi sono inizialmente molto piccoli e interessano dapprima la parte periferica del campo visivo (il paziente continuerà a vedere nitidamente al centro) ma vengono spesso notati quando il danno al nervo ottico è già abbastanza considerevole.

Quando le cellule nervose sono completamente distrutte la perdita della vista diventa definitiva ed irreversibile.

Il glaucoma può colpire chiunque e una volta insorto, anche se curato, rimarrà per sempre. Il solo modo per prevenire la perdita della vista è la diagnosi precoce.

È quindi molto importante sottoporsi a visite periodiche di controllo a scopo preventivo (soprattutto dopo aver superato i 40 anni) anche se non ci sono sintomi.

Esistono alcuni fattori di rischio che possono aumentare la probabilità di sviluppare la malattia:

  • Età avanzata
  • Traumi oculari
  • Predisposizione ereditaria (alcune forme di glaucoma sono più frequenti tra consanguinei)
  • Diabete
  • Ipertensione sistemica
  • Prolungata terapia con farmaci cortisonici
  • Miopia

Il fattore di rischio più importante per il glaucoma è l"età, oltre ad eventuali fattori ereditari. Superati i 40 anni è quindi consigliabile effettuare, anche in assenza di sintomi, una visita oculistica completa.

Uno degli esami più semplici è la misurazione della pressione oculare (tonometria) rilevabile attraverso il tonometro.

Dott. Andrea Valli

http://it.occhio.it/
 
     

torna a servizi

 

Riviste in distribuzione

Copertina Omeopatia Salute 160 Sapere & Salute farma magazine 160
  visita la sezione    

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

P.I.: 11286230013 | Privacy | Note legali

Webmaster: Farmalem | Copyright © 2008 Farmalem | All Rights Reserved | Powered by: Whiteready